Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.

OK

REGOLAMENTO

REN@ISSANCE CONTEST

1. Oggetto del contest
Il contest è rivolto agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori italiane e offre l’opportunità di fruire di borse di studio consistenti in una riduzione della retta scolastica del primo anno dei corsi triennali di formazione in Undergraduate e Postgraduate nell’ambito del Fashion Design, Fashion Business, Fashion Styling & Art per la sede di Firenze per l’anno accademico 2020/21 (intake di Ottobre 2020).

2. Criteri di partecipazione
Viviamo in una fase storica in cui le estetiche si evolvono alla velocità di un click e la sperimentazione artistica è ormai sconfinata – grazie anche al ruolo che il digitale ha avuto e continua ad avere su questa continua metamorfosi.
In questo contesto, l’arte è diventata la protagonista di un vero e proprio Rinascimento Digitale, facendo propri nuovi linguaggi, in cui i social media hanno avuto un ruolo sempre più importante.
I partecipanti al contest sono chiamati ad esprimere la propria visione creativa sul futuro dell’arte: come cambierà l’arte di domani? Quali saranno i nuovi linguaggi che la caratterizzeranno?
Ai partecipanti al contest è richiesto di inviare un digital moodboard formato feed Instagram in cui possa emergere la propria visione rispetto all’arte di domani. Il mooodboard potrà essere costituito da un mix di immagini, a cui i partecipanti potranno scegliere di aggiungere anche dei frame video di massimo 1 minuto (per un totale di 9 contenuti). L’elaborato deve restituire un artwork 2.0 che sia espressione dell’idea di «Rinascimento digitale», accompagnato da un testo di massimo 500 parole.

3. Come partecipare
La partecipazione alla call è da intendersi a titolo gratuito.
Per ulteriori informazioni su come partecipare, contatta: admissions.firenze@istitutomarangoni.com
Per partecipare è necessario caricare i seguenti documenti.
• Un Progetto Speciale sotto forma di documento digitale (formato PDF) composto da:
−    Attività di ricerca svolta e racconto del progetto presentato, con descrizione dell’obiettivo che si intende raggiungere (massimo 500 parole);
−    Progetto descritto attraverso un moodboard formato feed Instagram di 9 immagini a cui eventualmente aggiungere dei frame video di massimo 1 minuto (per un totale di 9 contenuti), accompagnati da un testo di massimo 500 parole.
In aggiunta al file unico di progetto, sarà necessario caricare anche i documenti elencati di seguito, in base al corso di interesse:
Corsi Undergraduate – Corsi triennali e One Year Intensive
• Copia del Diploma relativo alle scuole superiori (o copia del certificato di laurea o diploma equivalente e del transcript dei voti per il corso One Year Intensive);
• Copia del certificato dei voti / Pagella;
• Lettera di motivazione;
• Copia di un documento di identità/passaporto;
• Livello di preparazione linguistica (relativo alla lingua in cui si intende frequentare il corso): per studenti non madrelingua è richiesta un certificato della lingua almeno pari al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (CEFR), secondo specifici requisiti (es. per inglese: IELTS 4.5 con un minimo di almeno 4.5; per italiano: CELI 2)

Corsi Postgraduate – Programmi Master e Semester Postgraduate

• Copia del certificato di laurea o diploma equivalente e del transcript dei voti (se non è stato ancora conseguito il certificato di laurea è sufficiente il transcript del voti);
• Lettera di motivazione;
• Curriculum Vitae
• 2 lettere di referenza
• Copia di un documento di identità / passaporto;
• Portfolio* (dove richiesto): deve dimostrare le capacità nel design, così come la creatività e le conoscenze tecniche e deve contenere anche una breve descrizione dello sviluppo del progetto. Il portfolio deve contenere 10-12 disegni, foto e/o slides.


4. Calendario
●    24 luglio 2020 > Termine ultimo per l’invio dell’application e del progetto creativo;
La valutazione del profilo verrà effettuata al momento della ricezione della candidatura completa

5. Giuria e criteri di valutazione
I progetti saranno giudicati da una giuria specializzata (di seguito, la “Giuria”), e saranno valutati sulla base dei seguenti criteri:
●    Coerenza con l’obiettivo;
●    Innovatività della proposta;
●    Validità del progetto da un punto di vista estetico e della presentazione;
●    Qualità generale dell’elaborato;
●    Capacità di sintesi e chiarezza nell’esporre il progetto.
Saranno selezionati, a insindacabile giudizio della Giuria, fino a un massimo di n. 50 vincitori complessivi.

6. Premio
In palio per i vincitori n. 50 borse di studio consistenti in una agevolazione sulla retta scolastica del corso prescelto fino ad un valore massimo di 15.000 euro da applicare sui tre anni per i percorsi triennali e fino ad un valore massimo del 50% per i corsi Master, One Year Intensive e Semester Postgraduate offerti da Istituto Marangoni per la sede di Firenze (School of Fashion & Art) per l’anno accademico 2020/21.

7. Risultati e pubblicazione
Al termine della selezione effettuata dalla giuria, i vincitori del bando verranno informati via e-mail o via telefono.
Il partecipante selezionato per la borsa di studio dovrà confermare il proprio interesse entro 3 giorni lavorativi dalla data della prima comunicazione via e-mail. Trascorso tale lasso temporale senza comunicazione alcuna da parte del vincitore, l’offerta sarà considerata decaduta e la borsa di studio verrà riassegnata.
L’accettazione della borsa di studio implica l’obbligo a carico del vincitore di presentare la propria richiesta per il corso selezionato e il pagamento della porzione restante della tassa di iscrizione e retta scolastica.

8. Diritti e utilizzo delle produzioni consegnate
I partecipanti (di seguito, i “partecipanti”) concordano di trasferire a Istituto Marangoni S.r.l., Via Verri 4, Milano (C. F. 09447270159) (di seguito, “Istituto Marangoni”) il diritto di utilizzo dei progetti creativi (di seguito, il “progetto”) e dei prodotti che, ove possibile, saranno implementati a conseguenza del progetto, il diritto di utilizzare qualsiasi produzione consegnata per la partecipazione al concorso per le idee “Future Visions”, nonché tutti i materiali correlati ai progetti e consegnati, ivi compresi gli elaborati grafici del progetto, testi, materiali video e foto. Istituto Marangoni si riserva il diritto di uso, pubblicazione e sfruttamento dei progetti, nelle forme e modalità ritenute più opportune. I partecipanti dovranno altresì autorizzare Istituto Marangoni S.r.l. ad utilizzare i documenti ricevuti per finalità promozionali e nelle modalità ritenute più opportune. I partecipanti che decidano di candidarsi per il bando “Future Visions” dichiarano che i promotori dell’iniziativa non potranno essere soggetti a qualsivoglia rivendicazione conseguente a tali usi. In ogni caso, i partecipanti confermano di tutelare e mantenere indenni sia Istituto Marangoni sia i propri aventi diritto da qualsiasi responsabilità nei confronti di terze parti.

9. Dichiarazioni e garanzie
Il partecipante dichiara e garantisce:
(i) di essere l’autore del progetto, di essere titolare e di godere della facoltà, in piena legittimità e autonomia, di poter conferire, senza limitazione, tutti i diritti conferiti dal presente, ivi compresi, ma senza limitazione, i diritti di proprietà intellettuale in qualsivoglia modo correlati al progetto;
(ii) che il progetto è originale e che non viola, in forma diretta o indiretta, eventuali diritti di terze parti, ivi compresi i copyright e i diritti di proprietà intellettuale;
(iii) che il progetto non conterrà elementi osceni, violenti, diffamatori, blasfemi, inopportuni e che non violerà alcun diritto personale e patrimoniale di terze parti (ivi compresi i diritti morali, i diritti d’immagine, i diritti di onore e/o reputazione e/o riservatezza, tutela dei dati, diritti di pubblicazione e/o di altro tipo) o qualsiasi legge in vigore.
Nel caso in cui il progetto contenga elementi e/o porzioni estrapolate da opere di terze parti, il partecipante garantisce di aver ottenuto in anticipo e/o di ottenere tutti i necessari consensi, liberatorie e/o autorizzazione, nonché tutti i diritti di utilizzo del progetto presentato in virtù del presente;
(iv) che non sussistono diritti o accordi con terze parti che possano interferire con i diritti conferiti in virtù del presente e con il pieno e libero utilizzo e destinazione del progetto da parte di Istituto Marangoni e dei propri aventi diritto.
In ogni caso, il partecipante si impegna a tutelare e a mantenere indenne Istituto Marangoni e i propri aventi diritto in relazione a qualsiasi reclamo, rivendicazione, contestazione o richiesta, sia essa effettuata o presentata ai fori competenti o in altre sedi, da terze parti correlate al progetto e/o ai diritti conferiti in virtù dell’articolo 8 e/o che risultino incoerenti con le intese, garanzie e obblighi che il partecipante ha assunto in virtù del presente o per legge e/o che possano interferire con il pieno e libero sfruttamento dei diritti conferiti in virtù del presente a favore di Istituto Marangoni e dei propri aventi diritto.

10. Informazioni sul trattamento dei dati personali
I dati personali raccolti in relazione alla partecipazione al bando verranno utilizzati per le seguenti finalità: svolgimento delle operazioni previste dal bando e per le relative finalità; l’elaborazione dei dati personali verrà effettuata utilizzando strumenti manuali, elettronici e telematici strettamente correlati alle finalità per cui sono stati forniti. Essi potranno essere divulgati attraverso siti web e social network correlati a Istituto Marangoni S.r.l. In caso di rifiuto a fornire i dati richiesti per la partecipazione al bando, il modulo di candidatura sarà respinto e il candidato potenziale verrà escluso. In caso di rifiuto a fornire i dati come indicato, per il trasferimento del materiale pubblicitario, non vi saranno conseguenze. I dati personali acquisiti a seguito della partecipazione al bando verranno inseriti nel database di Istituto Marangoni S.r.l., titolare del trattamento.
I soggetti i cui dati vengano raccolti a seguito della partecipazione al bando sono da considerarsi quali titolari, ai sensi dell’articolo 7 del Decreto Legislativo 196/2003, dei relativi diritti, tra i quali la conferma dell'esistenza dei loro dati personali e la fornitura degli stessi in forma intelligibile, la cancellazione, l’anonimizzazione o il blocco di dati elaborati in modo illegale, nonché l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione o l’opposizione al trattamento per qualsiasi ragione legittima. Nel partecipare al bando, i partecipanti forniscono il proprio consenso al succitato trattamento dei dati.

11. Consenso all’uso dei dati personali
I partecipanti autorizzano Istituto Marangoni S.r.l. a utilizzare i propri dati personali e immagini, nonché ad acquisire video, foto, registrazioni e a consegnare le loro immagini attraverso terze parti e con qualsiasi strumento, video, foto, televisione e attività correlata al bando. A Istituto Marangoni S.r.l. conferiscono il diritto di utilizzare il suddetto “materiale” nel contesto dei prodotti editoriali sotto la direzione di Istituto Marangoni S.r.l. e nel contesto del sito web e dei social network istituzionali.

12. Diritto vigente e foro competente
Il diritto italiano governerà il bando e i rapporti tra i partecipanti. Qualsiasi controversia che dovesse eventualmente insorgere tra i promotori e i partecipanti sarà da rimettersi esclusivamente al foro di Milano.

13. Esenzione dall’autorizzazione ministeriale
Ai sensi dell'articolo 6, D.P.R. 430, datato 26/10/2001, il presente bando non è un concorso o operazione a premi; di conseguenza, non è necessaria l’autorizzazione ministeriale.